• In Italia, ogni aspetto relativo al gioco online è regolato dall’Agenzia Doganale e Monopoli (AAMS). Dal 2006 è questa istituzione, che è responsabile del rilascio di licenze di gioco e del controllo della conformità degli operatori alla legge. Il numero di licenza deve essere chiaramente visibile sul sito web del bookie, che deve avere un dominio. it per essere conforme. Se anche una di queste prerogative è assente, si sta visitando il sito di un operatore straniero che potrebbe essere censurato in Italia dal governo locale. Oltre al rispetto della legge, un altro aspetto da curare, per i nuovi bookmaker, è quello dell’attenzione alla sicurezza e al gioco responsabile, per proteggere i propri scommettitori dal rischio di frodi e da quello sempre in agguato della dipendenza dal gioco.

I migliori siti di scommesse online in Italia: il quadro della legge sul gioco d’azzardo

Fino all’inizio del 2006, quando si sono svolti i primi passi verso la liberalizzazione del mercato delle scommesse online italiane; solo i due operatori monopolistici sostenuti dallo stato, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e la Società Nazionale di valorizzazione degli allevatori di cavalli (UNIRE), sono stati autorizzati ad offrire scommesse sportive sia online che offline. Tutti gli altri bookmaker sono stati inseriti in una lista nera e i loro domini sono stati bloccati dalle autorità, al fine di impedire ai giocatori di scommettere su di loro.

Tuttavia, il 1 ° marzo 2006 il Decreto Ministeriale n. 111 è stato introdotto dal governo, dopo aver affrontato procedimenti di infrazione da parte dell’Unione Europea per quanto riguarda il divieto di bookmaker non italiani, e il mercato italiano è stato aperto agli operatori stranieri con sede NELL’UE. Un anno dopo, nel 2007, è stato istituito il decreto sulla liberalizzazione e le siti scommesse online sono state ufficialmente ritenute legali. Nel 2009 lo Stato italiano ha comunicato alla Commissione europea una serie di modifiche apportate alle sue leggi relative alla regolamentazione del gioco d’azzardo online; ma non è stato fino a marzo 2010 quando il quadro legislativo, che è ancora valido oggi, è stato formalmente implementato.

Secondo le sue disposizioni, gli allibratori internazionali possono operare sul mercato locale, a condizione che ottengano licenze rilasciate dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS). Da notare però che, con il Decreto Legge n. 135 del 7 agosto 2012, entrato ufficialmente in vigore il 1 ° dicembre 2012, L’AAMS è stata incorporata Nell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM); che rimane fino ad oggi l’unica autorità di autorizzazione e di regolamentazione del gioco d’azzardo in Italia.

Bookmakers italiani legali

Il panorama delle scommesse italiane è costituito da un chiaro ente di licenza (L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) e da un gran numero di società di scommesse italiane che operano con una licenza. In termini di regolamentazione, gli operatori online dovrebbero pagare una tassa una tantum di €200.000 insieme al 24% delle tasse sulle loro entrate di gioco lorde (GGR), per ottenere una licenza (valida per un periodo di nove anni) e operare sotto un dominio .it. Il requisito più significativo però è che essi devono avere una presenza fisica all’interno dell’Unione Europea o in qualsiasi Stato membro dello Spazio Economico Europeo al fine di ottenere tale licenza. Attualmente, il mercato italiano è dominato da Snai, Bet365, Planetwin365 e Sisal; con Eurobet, Lottomatica e Betaland anche pari per una grande quota.

Bookmakers non AAMS

L’abbondanza di opzioni di siti di scommesse e il fatto che le loro vincite non sono imponibili, confermano che gli italiani sono tra gli scommettitori più fortunati quando si tratta di libertà di scelta. Anche se l’attuale legislazione afferma che scommettere su allibratori non AAMS è considerato illegale e può portare a pesanti multe, non è mai stata intrapresa alcuna azione legale nei confronti dei giocatori. Inoltre, nonostante il fatto che il governo abbia vietato quasi tutte le pubblicità legate al gioco d’azzardo con il decreto sulla dignità di Gennaio 1, 2019, nel tentativo di limitare l’influenza dei bookmaker non autorizzati all’interno del mercato italiano; gli scommettitori continuano a piazzare le loro scommesse su di loro. I siti di scommesse italiani più popolari che operano senza licenza sono LSbet Italia, Betrebels Italia e Betwinner Italia. Tutti e tre sono ottimizzati per gli scommettitori italiani, offrono quote molto competitive e una vasta selezione di mercati di scommesse sulle partite di Serie A.

Come scommettere in Italia: depositi e prelievi

Il metodo di deposito più comune è PostePay. Questa carta prepagata ricaricabile viene emessa da Poste Italiane, il fornitore di servizi postali italiani, e consente agli scommettitori di depositare fondi nei loro conti istantaneamente e persino ritirare le loro vincite. Oltre a questo, gli scommettitori possono utilizzare tutti i metodi di pagamento internazionali popolari al fine di effettuare depositi; come carta di credito o di debito, bonifico bancario diretto e portafogli elettronici come Skrill, Neteller ed Ecopayz. In termini di Criptovalute, la maggior parte dei bookmaker italiani non offre questa opzione a causa della sua bassa domanda da parte dei giocatori.

Il futuro delle migliori scommesse in Italia

Il governo italiano sta progettando di ridurre il numero di licenze di scommesse online rilasciate da ADM a 50 entro l’anno 2023, nel tentativo di controllare meglio il panorama delle scommesse locali. Inoltre, gli operatori dovranno pagare € 2m per ottenere una licenza, l’aliquota fiscale GGR dovrebbe aumentare e il processo di applicazione inizierà entro il 2022 al più tardi. Come se non bastasse, il divieto generale sulla pubblicità del gioco d’azzardo non è destinato a finire in qualunque momento presto. Secondo i suddetti piani dell’amministrazione italiana, sembra molto probabile che l’approccio liberale che ha mantenuto per tutti questi anni, in termini di regolamentazione del mercato dei giochi online, presto lascerà il posto a una strategia più rigorosa. Così, sempre più giocatori si accende non AAMS bookmakers.

Come scegliere i migliori siti di scommesse?

Per scegliere il scommesse siti migliori sulla rete, naturalmente, è la causa di parametri oggettivi e soggettivi: il primo è che è necessario assicurarsi che i siti di scommesse scegliere, abbiamo la patente, per evitare di essere truffati, e quindi i fattori più importanti per l’utente, come ad esempio: bonus, programma, calendario, lo Sport, l’uso del sito in questione, sul posto.

Gioco d’azzardo in Italia ha identità datato secoli indietro al tempo dell’Impero Romano. Riducilo per la prima volta alla casa da gioco, si aprirà nel 1638 (almeno il primo che conosciamo), considerando che l’uomo anziano. Il casinò moderno. Questo pensa che l’idea per gli estranei, tuttavia, non ha attirato una componente desiderabile della società alla fine del XVIII secolo, poi alleggerito, poi chiuso gioco d’azzardo club più tardi, al fine di evitare da solo con il destino è stato chiuso club per rich guys club chiamato il scommesse-la parola “casinò”è di origine italiana. Principalmente un club di appartenenza solo per aristocratici, politici e denaro, rigoroso con il codice di medicazione(non sono ammesse donne). Loro prima della partita, i club come focolai di intrigante, un luogo con incontri di lavoro e un luogo per parlare di argomenti sensibili. stare lontano dagli occhi indiscreti del pubblico Gioco d’azzardo, solo un lato – la gravità di questo club in un casinò sono tutt’altro che moderno, intrattenimento, interessato hotel & scommesse resort

Come prelevare denaro dai siti di gioco d’azzardo?

Dopo ogni vittoria è possibile prelevare denaro da gioco d’azzardo siti. Innanzitutto, è necessario inviare il documento di identità, sia che si tratti di una carta d’identità o di un passaporto, quindi scegliere il metodo migliore di ritiro. Tuttavia, proponiamo di controllare in anticipo i metodi per attirare e depositare accettati dall’operatore del libro sportivo in questione.

È meglio giocare alcuni bookmaker, quindi, concentrandosi sulla sua qualità, o aprire molti account di gioco, concentrandosi invece sulla quantità e sulla discriminazione? Molti clienti si pongono questa domanda se apri diversi account su diversi siti di scommesse o se sono stanchi sempre allo stesso tempo. La verità sta nel mezzo, quindi se sei sicuro che la probabilità della tua scommessa preferita non è qualitativamente buona, allora è il momento di cambiare la strategia e il sito di scommesse. Quindi tieni la porta aperta e ricorda anche che molti bookmaker offrono bonus di benvenuto abbastanza buoni riservati solo ai nuovi giocatori.

Con queste informazioni, speriamo di evitare situazioni spiacevoli, ma non stiamo cercando di invogliare gli utenti a scegliere forzatamente una piattaforma rispetto all’altra. La qualità della piattaforma dovrà certamente aspettare fino a quando gli obiettivi faro, ma mantenere alcune porte aperte, ci sono molti vantaggi! I secondi fattori più importanti sicuri di metodi di pagamento. È molto importante verificare che la piattaforma offra agli utenti modi sicuri per effettuare transazioni di denaro. I migliori siti di scommesse è possibile depositare e prelevare denaro attraverso i metodi di pagamento più popolari e comuni. Dalle catene Visa e Mastercard con carte prepagate come carte postepay, portafoglio virtuale come Paypal. Utilizzando questi metodi di pagamento in grado di monitorare il denaro ed è più difficile, da parte delle piattaforme online, per cercare di ingannare l’utente in qualche modo.

Codice Promozionale Betaland

Codice Promozionale Betaland

Il miglior casinò Online con soldi veri in Italia, ora offre 250 euro in Bonus. Godetevi il miglior casino ‘Online al Casino’ Betaland, il miglior

Guida ai Bonus di Benvenuto 2020

Guida ai Bonus di Benvenuto 2020

Bonus di benvenuto esclusivi a Bookmakers. Alle scommesse online amiamo i bonus di benvenuto ai bookmakers. Lo sapevi, vero? È che amarli bonus è amare